io autentico

Inclusione Sociale

Scroll down to content

Inclusione sociale e ciò per cui viviamo. E ciò che vogliamo essere, e ciò che vogliamo che sia la società. Per questo la nostra più grande sfida è quella di proporci, spavaldamente, e proporvi esperienze. Abbiamo e avete bisogno di esperienze per assaporare le potenzialità della diversità, per appurare che la diversità delle persone con autismo e delle loro famiglie, non è altro che una normalità da poter condividere. In tutti i contesti sociali ed in ogni fase di vita.

Abbiamo scelto di partire dal basso, dal vicino di casa, dal compagno di scuola, dal collega di lavoro, dall’insegnante, dall’istruttore sportivo, dall’imprenditore, dallo sconosciuto. L’inclusione sociale si fa così. Se non si viene a contatto con la diversità, non si può gustare il piacere della conoscenza e della vita insieme. Fatta Di una nuova normalità. Per tutti.

Partiamo dal basso anche con le esperienze. Perché i semplici esperimenti di inclusione sociale spesso rappresentano l’input per progetti più vasti che mirano all’inserimento ed al mantenimento, quali risorse realmente efficienti, delle persone con autismo nella società, in ogni fase della vita.


Il flashmob #2apriletuttanno del 2 Aprile 2016

Organizzato in soli due giorni e rapidamente diffuso grazie al mondo dei soci al, in cui l’associazione ha trovato grande sostegno, il flashmob al parco urbano ha in realtà rappresentato l’unico vero evento della città di Vibo Valentia per la giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo nel 2016. L’intento era proprio quello di non celebrare la giornata dell’autismo con le consuete modalità, fatte di luci blu, convegni e commemorazioni ma, nello spirito di Io Autentico, attraverso un esempio semplice e concreto di inclusione sociale e divulgazione: un pomeriggio al parco a giocare sull’erba. Nonostante le non favorevoli condizioni meteo, le attività dei volontari di Io Autentico hanno consentito di aggregare un centinaio di persone nell’area giochi del parco urbano di Vibo Valentia. Il 2 aprile 2016 è stato il primo esempio di #2apriletuttolanno che le famiglie di Io Autentico hanno voluto proporre a se stesse e agli altri. Nell’occasione è iniziata la distribuzione del volume Paolo secondo me.

Questo slideshow richiede JavaScript.


io autentico @Run4Unity

In occasione della staffetta mondiale per la Pace, organizzata dal Movimento dei Focolari, io autentico sbarca a Catanzaro per vivere un’intensa giornata all’aria aperta al Parco della Biodiversità, dedicata a famiglie, bambini e ragazzi.

Sono state organizzate numerosissime attività motorie e ludiche e, a metà giornata, un pranzo al sacco sotto gli alberi del parco.

Questo slideshow richiede JavaScript.


io autentico a “Corri, Salta e  Impara 2016”

Nell’ambito del Progetto MIUR-USR Calabria “Corri Salta e Impara 2015-2016”, volto all’arricchimento e ampliamento dell’offerta formativa in ambito motorio scolastico basato sulle Indicazioni Nazionali per il Curricolo, in collaborazione con il CONI, le insegnanti e gli alunni della Scuola Primaria Buccarelli hanno sfilato e si sono esibiti, anche con bambini autistici, con magliette riportanti il logo di io autentico.


Il treno della felicità

Nello spirito del nostro motto, #2apriletuttolanno, io autentico offre durante tutto l’anno, appunto, numerose iniziative spot che possano far provare l’esperienza di condividere un momento, un pomeriggio, una serata, una giornata con una persona con autismo e la sua famiglia. E così è nato il treno della felicità, proponendo un’occasione di inclusione sociale, dedicata alle famiglie: una gita in treno lungo la costa degli dei, con partenza da Lamezia Terme centrale, Vibo Marina, Rosarno, Pizzo ed arrivo a Tropea. Nulla di così speciale. Solo la scusa per prendere un gelato insieme. L’iniziativa, lanciata nel 2016 e ripetuta nel 2017, e l’occasione per offrire a bambini, ragazzi e famiglie l’esperienza, in molti casi la prima, del treno è al contempo, trascorrere un pomeriggio nel centro della cittadina tirrenica, al fine di integrare, Nello spirito della naturalità, le famiglie con e senza disabilità.

Vuoi partecipare al prossimo treno della felicità? Basta seguirci sulle pagine di questo sito. A breve organizzeremo anche una edizione invernale sul treno storico della Sila, da Camigliatello a Silvana Mansio. Contattaci per informazioni.


Il primo Friendly Autism Screening, al Cinema Moderno di Vibo Valentia

Partito nel 2016 come un esperimento spot, sta diventando un appuntamento fisso e quindi uno dei progetti attivi di Io Autentico che mirano all’inclusione sociale delle persone con autismo ed alla loro interazione con gli altri, attraverso la fruizione di esperienze come quella del cinema. L’audio leggermente più basso, le luci soffuse in sala, una certa libertà di movimento durante la proiezione e la possibilità di portare cibo da casa, consentono a chi presenta iper sensorialità di provare e vivere agevolmente L’esperienza cinematografica in sala. In questo modo io Autentico, alla cinema moderno di Vibo Valentia, ha realizzato il primo ed unico friendly autismo screening in Calabria.

Vuoi sapere quali sono i nostri prossimi appuntamenti? Segui la nostra pagina dedicata al progetto FAS Cinema Autismo e la pagina internet del Cinema Moderno di Vibo Valentia.


E tutti gli altri…

Con la nascita di ioautentico.org, a partire da novembre 2017, tutte le iniziative di inclusione sociale organizzate dall’associazione sono ovviamente pubblicate sul sito.

Fai un giro sulle nostre pagine per scoprire tutti gli aggiornamenti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: